‘Residuo di colpa’ nell’ipotesi di condotta del medico tenuta in ossequio alle linee-guida. Il “paradosso” della culpa in actione perita

Alessandro Provera

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo analizza e prende spunto dall'importante sentenza della Corte di Cassazione, sez. IV pen., n. 16237 del 2013, Relatore Blaiotta, che, tra le prime, si è pronunciata in tema di colpa medica e responsabilità penale del medico-chirurgo a seguito della riforma di cui alla l. 189 del 2012. La pronuncia ha affrontato l'apparente paradosso di un 'residuo di colpa' nel caso di ossequio da parte del sanitario delle linee guida accreditate in ambito medico. La legge n. 189 del 2012, all'art. 3, del quale nella presente nota si mettono in luce le varie problematicità, ha stabilito, infatti, che vada esente da responsabilità penale il sanitario che, nell'ambito della sua attività, pur rispettando le linee guida accreditate dalla comunità scientifica, cagioni per colpa lieve un evento lesivo. La riflessione si appunta quindi sui presupposti dell'imputazione dell'evento a titolo di colpa e sulla ricostruzione in concreto della regola cautelare, fondata sulla prevedibilità. Il contributo si sofferma poi sulla distinzione tra colpa grave e colpa lieve in ambito penale, prendendo in esame gli orientamenti della giurisprudenza, le più importanti impostazioni dottrinali e le più recenti proposte di politica criminale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] 'Residual of guilt' in the hypothesis of conduct of the doctor kept in accordance with the guidelines. The "paradox" of the culpa in actione perita
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1419-1435
Numero di pagine17
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE E DEL DIRITTO IN CAMPO SANITARIO
Volume2013
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Colpa penale, responsabilità medica, linee guida, colpa grave

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di '‘Residuo di colpa’ nell’ipotesi di condotta del medico tenuta in ossequio alle linee-guida. Il “paradosso” della culpa in actione perita'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo