Religion and ethics in the reformation of the 16th century. Contribution of the "Rivista di Filosofia Neo-Scolastica" in the study of the Protestant Reform

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Nella seconda metà del Novecento la rivista di Filosofia Neo-Scolastica ha contribuito a una rilettura dei temi presenti nei Riformatori del Cinquecento attraverso gli studi di Carla Gallicet Calvetti e di Elisabetta Zambruno. Carla Gallicet Calvetti si è occupata di Zwingli, di Socino e di Sebastiano Castellion. L'interesse di Elisabetta Zambruno è rivolto a Sebastiano Castellion a Teodoro di Beza e alla Theologia Deutsch.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Religion and ethics in the reformation of the 16th century. Contribution of the "Rivista di Filosofia Neo-Scolastica" in the study of the Protestant Reform
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)133-147
Numero di pagine15
RivistaRIVISTA DI FILOSOFIA NEOSCOLASTICA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • Religione Etica nei Riformatori del Cinquecento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Religion and ethics in the reformation of the 16th century. Contribution of the "Rivista di Filosofia Neo-Scolastica" in the study of the Protestant Reform'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo