Reconstructing Indo-European Metaphors and Metonymies: a Cognitive Linguistic Approach to Comparative Poetics

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Questo contributo mira a mostrare come l'unione di poetica indoeuropea comparata e linguistica cognitiva possa essere preziosa per entrambe le discipline. L’articolo ricostruisce anzitutto, attraverso la metodologia della poetica comparata, un sistema figurativo indoeuropeo coerente che soggiace alle espressioni del tipo “essere vivo è essere alla luce” e del connesso uso figurativo di “vedere per vivere”. Successivamente, questo sistema indoeuropeo viene analizzato attraverso la “teoria della metafora concettuale” e altri framework teorici della linguistica cognitiva. Infine si sostiene che il sistema abbia avuto origine sia da processi metaforici ("metafora concettuale della struttura dell'evento”) che metonimici (metonimia “subevento per evento complesso”).
Lingua originaleEnglish
pagine (da-a)163-181
Numero di pagine19
RivistaANNALI DEL DIPARTIMENTO DI STUDI LETTERARI, LINGUISTICI E COMPARATI. SEZIONE LINGUISTICA
Volume2021
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • indoeuropeo, poetica comparata, linguistica cognitiva, metafora, metonimia
  • Indo-European, Comparative Poetics, Cognitive Linguistics, Metaphor, Metonymy

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Reconstructing Indo-European Metaphors and Metonymies: a Cognitive Linguistic Approach to Comparative Poetics'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo