Razionalità del crimine e significato della pena in Dostoevskij

Alessandro Provera

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L'opera di Dostoevskij è sicuramente foriera di numerose suggestioni per il penalista che permettono di riflettere sul crimine e sulla pena senza cadere in semplificazioni. La letteratura consente, infatti, al giurista di aver un'idea complessa e profonda della realtà umana, opposta a tentativi di schematizzazione. Delitto e castigo e Memorie del sottosuolo offrono molti spunti per delineare un significato di crimine e di pena. A una prima lettura, forse troppo debitrice della dicotomia tra razionalismo occidentale e irrazionalismo russo, il crimine in Dostoevskij potrebbe sembrare frutto di irrazionalismo. Come parlare di castigo potrebbe portare ad abbracciare l'idea che la pena in Dostoevskij risponda a una logica prettamente retributiva. Analizzando i due romanzi, invece, pare che il crimine sia frutto di una logica razionale: ergersi sopra la banalità, dimostrare superiorità. Un tentativo di razionalizzare il mondo e la sua apparente illogicità. Tentativo che però fallisce. Anche la pena non è affatto ispirata a una logica retributiva, ma appare come un percorso volto a ricucire lo strappo tra individuo e società causato dal crimine. La pena è dunque una lunga strada di sofferenza che, però, conduce il reo in un percorso di razionalizzazione del mondo e di conoscenza del significato della sua azione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Rationality of crime and meaning of punishment in Dostoevsky
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGiustizia e letteratura -I
Pagine84-89
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Criminal law
  • Criminologia
  • Criminology
  • Delitto e castigo
  • Diritto penale
  • Dostoevskij
  • Letteratura
  • Literature
  • Memorie del sottosuolo
  • Teoria della pena

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Razionalità del crimine e significato della pena in Dostoevskij'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo