Rapporti tra terrorismo islamico autoctono e organizzazioni criminali operanti nei Balcani

Giuseppe Dentice

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Una folta letteratura ha sollevato la questione dei possibili punti di contatto tra criminalità organizzata, mafie (nazionali e transnazionali) e gruppi jihadisti, basati principalmente su somiglianze organizzative e di tipo operativo, benché nella maggioranza degli studi in questione si tenda a sottolineare la differenza di fondo tra organizzazioni criminali e terroristiche: da un lato il carattere ideologico tipico dei terroristi, dall’altro la finalità economica e la ricerca costante del profitto da parte dei criminali.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Relations between indigenous Islamic terrorism and criminal organizations operating in the Balkans
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTerrorismo, criminalità e contrabbando. Gli affari dei jihadisti tra Medio Oriente, Africa ed Europa
EditorCarlo - Sartori, Elettra - Trento, Italo Saverio De Stefano
Pagine226-273
Numero di pagine48
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Balcani
  • Balkans
  • Geopolitica
  • Geopolitics

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Rapporti tra terrorismo islamico autoctono e organizzazioni criminali operanti nei Balcani'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo