Racconti pedagogici e riflessività. Narrazioni tra corresponsabilità e professionalità

Cristina Balloi, Nadia Bassano

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il presente contributo ha l’obiettivo di elaborare un’analisi sulle ricadute pratiche dei percorsi formativi sulla corresponsabilità all’interno dei Servizi all’infanzia. A partire da un approccio qualitativo e con l’utilizzo del metodo della Grounded Theory, si sono analizzati i racconti pedagogici scritti da dodici tra i formatori coinvolti nel progetto. I risultati hanno fatto emergere quattro questioni-chiave che evidenziano come il dispositivo formativo abbia generato nuovi apprendimenti, prospettive e orizzonti pedagogici a favore dei bambini, famiglie ed équipe educative. Allo stesso tempo i risultati hanno consentito di mettere in luce degli aspetti inediti circa l’expertise degli educatori, la costruzione identitaria dei Servizi in atto e le possibili prospettive di sviluppo e innovazione nei Servizi all’infanzia del Comune di Milano.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Pedagogical stories and reflexivity. Narratives between co-responsibility and professionalism
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)78-89
Numero di pagine12
RivistaMETIS
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Apprendimento trasformativo
  • Identità professionale
  • Professional Identity
  • Reflexivity
  • Riflessività
  • Transformative Learning

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Racconti pedagogici e riflessività. Narrazioni tra corresponsabilità e professionalità'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo