Raccolta antologica delle fonti

Cecilia Maria Bravi, Alessandro Corsi

Risultato della ricerca: Contributo in libroSchede di catalogo, repertorio o corpus

Abstract

[Ita:]Alcide De Gasperi e Gorizia. L’Italia e le terre di frontiera negli Archivi dei Padri della Repubblica, frutto della sinergia tra Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e Fondazione De Gasperi, indaga il rapporto che la città di Gorizia ha intrattenuto con i vertici politici della neonata Repubblica italiana nelle delicate fasi di definizione del confine orientale italiano nel secondo dopoguerra. Dalla documentazione reperta presso i fondi personali di Alcide De Gasperi, Pietro Nenni, Palmiro Togliatti, Angelo Culot e presso l’Archivio della Democrazia Cristiana di Gorizia, l’Archivio Diocesano di Gorizia e l’Archivio storico della Camera dei Deputati emerge con chiarezza come Gorizia italiana fu il risultato della concomitanza di una molteplicità di fattori, comprendenti rivendicazioni etniche e interessi di carattere politico ed economico. Il presente volume propone un’antologia ragionata di fonti, a cui la parte introduttiva puntualmente rimanda, offrendo una indispensabile contestualizzazione storica dei singoli documenti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Anthological collection of sources
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAlcide De Gasperi e Gorizia. L’Italia e le terre di frontiera negli Archivi dei Padri della Repubblica
EditorCecilia Maria Bravi, Alessandro Corsi
Pagine65-191
Numero di pagine127
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021
Pubblicato esternamente

Keywords

  • Alcide De Gasperi
  • Angelo Culot
  • Fonti
  • Confine orientale
  • 1945-1948
  • Gorizia

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Raccolta antologica delle fonti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo