Abstract

[Ita:]In questo articolo è analizzata la dinamica di sostituzione dell’amministratore delegato nei periodi precedente e successivo alla quotazione in borsa. L’avvicendamento dell’Ad può dipendere da una molteplicità di fattori, sia aziendali che legati alla carriera e alle caratteristiche personali. L’analisi empirica condotta sulle imprese non finanziarie quotate alla Borsa Italiana nel periodo 2000-2008 dimostra che la probabilità di avvicendamento dell’Ad è maggiore nel periodo successivo alla quotazione rispetto a quello precedente e che la relazione tra probabilità di cambiamento dell’Ad e risultati economici è più forte nel periodo successivo alla quotazione rispetto a quello precedente. L’elemento «quotazione» si aggiunge quindi tra i fattori capaci di influenzare cambiamenti al vertice aziendale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Listing and replacement of the CEO. A study on listed Italian companies
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)24-35
Numero di pagine12
RivistaBANCARIA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • amministratore delegato
  • quotazione

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Quotazione e sostituzione dell'amministratore delegato. Uno studio sulle imprese italiane quotate'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo