"Qui non c'è assolutamente nulla d'insolito, per quanto io possa vedere. Eppure ardo dalla curiosità e dalla meraviglia" / "Here there is nothing in the least unusual, that I can see, and yet I burn with curiosity, and with wonder"

Paolo Bolpagni

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Uno dei fattori dominanti dell'arte di Albano Morandi (1958) è quello della "messa in evidenza": la capacità di osservare il mondo con occhi esenti da precognizioni, cercando uno sguardo innocente, prelevando dal quotidiano piccoli oggetti disparati, manipolandoli e ridonando loro un senso, così da mostrare che anche ciò che è apparentemente insignificante può avere un contenuto da trasmettere, una valenza di reperto mnemonico.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Here there is absolutely nothing unusual, as far as I can see. Yet I burn with curiosity and wonder" / "Here there is nothing in the least unusual, that I can see, and yet I burn with curiosity, and with wonder "
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAlbano Morandi. Pictu­res at an Exhibition 1981-2011
Pagine7-14
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • curiosity
  • curiosità
  • meraviglia
  • wonder

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di '"Qui non c'è assolutamente nulla d'insolito, per quanto io possa vedere. Eppure ardo dalla curiosità e dalla meraviglia" / "Here there is nothing in the least unusual, that I can see, and yet I burn with curiosity, and with wonder"'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo