Prospettive sistematiche per i licenziamenti collettivi dopo la legge 92/2012

Alessandra Sartori

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il saggio, la cui prima parte è stata pubblicata sul n. 3/2014 della Rivista, si occupa dell’impatto della legge. n. 92/2012 (cd. legge Fornero) sulla disciplina dei licenziamenti collettivi. L’autrice esamina anzitutto l’evoluzione storica dell’istituto, rilevando tra i punti di maggiore criticità il lungo dualismo con il licenziamento individuale per g.m.o., inaugurato a seguito dell’art. 11, l. n. 604/1966. La regolazione legislativa della materia ad opera della legge n. 223/1991, lungi dal ricomporre l’artificiosa frattura, l’ha consolidata su altre linee, soprattutto in ragione dell’orientamento giurisprudenziale prevalente che propende per l’a-causalità del licenziamento collettivo ed esalta il controllo sociale operato dai sindacati, in contrapposizione a quello giudiziale sul g.m.o. che connota il licenziamento individuale per motivi economici. Secondo l’autrice la legge Fornero, pur intervenendo nella materia in modo piuttosto maldestro, finisce involontariamente per rafforzare l’esegesi dottrinale maggioritaria che sostiene l’assimilazione tra il g.m.o. e la “riduzione o trasformazione di attività o di lavoro”: la ricostruzione unitaria dei licenziamenti economici piccoli e grandi risulta opportuna anche su un piano di policy, per le proficue sinergie interpretative che può dischiudere.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Systematic prospects for collective layoffs after Law 92/2012
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)617-634
Numero di pagine18
RivistaRIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL LAVORO
Volume33
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Act n. 92/2012
  • Collective dismissals
  • Fornero's Law
  • Legge Fornero
  • Legge n. 92/2012
  • Licenziamenti collettivi

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Prospettive sistematiche per i licenziamenti collettivi dopo la legge 92/2012'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo