Promuovere il benessere a scuola attraverso un Laboratorio di Educazione alla Teatralità. Un’esperienza alla scuola primaria e una sua preliminare valutazione.

Sara Molgora, Sonia Ranieri, Daniela Villani, Gaetano Oliva, Serena Pilotto, S. Bochese

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L’Educazione alla Teatralità nella scuola mira a offrire degli spazi in cui bambini e ragazzi possano mettersi in gioco sperimentando le proprie risorse e i propri limiti, essere stimolati all’espressione della creatività personale, alla scoperta di sé e all’interazione cooperativa con gli altri, al fine di favorirne uno sviluppo più consapevole e promuoverne il benessere a livello individuale e relazionale. Il presente contributo si propone di descrivere una proposta di un Laboratorio di Educazione alla Teatralità e riporta una valutazione preliminare di un’esperienza nella scuola primaria rispetto all’acquisizione di competenze legate al benessere psicosociale nei bambini. Il Laboratorio ha previsto il coinvolgimento di 102 studenti frequentanti la classe quinta di un istituto comprensivo del nord Italia. I primi risultati dell’analisi qualitativa condotta mostrano l’utilità del Laboratorio nel favorire nei bambini partecipanti una maggiore consapevolezza di sé e sicurezza e un miglioramento delle relazioni con i compagni e con gli insegnanti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Promote well-being at school through a Theater Education Workshop. An experience in primary school and its preliminary evaluation.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)151-162
Numero di pagine12
RivistaPsicologia Clinica dello Sviluppo
Volume2021
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Educazione alla Teatralità, teatro a scuola, benessere, valutazione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Promuovere il benessere a scuola attraverso un Laboratorio di Educazione alla Teatralità. Un’esperienza alla scuola primaria e una sua preliminare valutazione.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo