Progettare ambienti per la psicologia clinica

Carlo Galimberti, Gloria Maria Belloni, Matteo Cantamesse, Fabiana Maria Gatti

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Gli evidenti progressi che hanno caratterizzato la ricerca e la pratica nel campo della valutazione dell’usabilità degli artefatti costruiti applicando le nuove tecnologie all’interazione a distanza e alla comunicazione non sembrano, allo stato, aver ricevuto un’adeguata attenzione nel settore della realtà virtuale (Galimberti, Belloni, 2003). Ciò non significa, ovviamente, che chi progetta e realizza ambienti virtuali proceda senza tenere conto dell’importanza di questa dimensione, quanto piuttosto che non sempre tale importanza venga tematizzata esplicitando le procedure seguite per metterli a punto. Quando poi si fa ricorso a metodi e tecniche presi dalla valutazione di artefatti e applicazioni sviluppate in campo informatico, quasi mai ci si accorge dei limiti che tale operazione di ‘trasferimento’ introduce nella valutazione degli ambienti virtuali. Ciò che a nostro parere è mancato in questi ultimi anni è quindi una riflessione adeguata sulle possibilità che la maturazione di nuovi strumenti e prospettive metodologiche adeguate nel campo dell’usabilità può portare con sè se applicate in modo consapevole all’ambito della realtà virtuale. Tale riflessione dovrebbe condurre a sviluppare criteri per la valutazione dell’usabilità che rispettino la specificità degli ambienti virtuali rapportati ad altri ambienti per l’interazione e per la comunicazione. Indubbiamente non ci troviamo in una sorta di ‘anno zero’ poichè, come ha osservato Sutcliffe (2004) ci sono alcune proposte originali di valutazione dell’usabilità degli ambienti virtuali, sebbene non siano assolutamente sufficienti per soddisfare le esigenze create dallo sviluppo accelerato della tecnologia e delle situazioni d’uso di tali ambienti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Designing environments for clinical psychology
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa realtà virtuale in psicologia clinica
EditorFRANCESCO VINCELLI, ENRICO MOLINARI
Pagine205-223
Numero di pagine19
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • disturbi d'ansia
  • methods
  • metodologia
  • psicosociale
  • realtà virtuale
  • virtual reality

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Progettare ambienti per la psicologia clinica'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo