Processi di radicalizzazione a scuola

Giovanni Giulio Valtolina*

*Autore corrispondente per questo lavoro

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Per la prevenzione della radicalizzazione, la scuola può svolgere una funzione molto importante, sia direttamente, attraverso un tempestivo intervento a supporto degli studenti che mostrano comportamenti e atteggiamenti premonitori, sia indirettamente, attraverso la formazione degli insegnanti e promuovendo la conoscenza e l’interiorizzazione dei princìpi su cui si fondano le società europee (lo Stato di diritto, la parità tra uomo e donna, la non-discriminazione ecc.). Risulta fondamentale, in questa prospettiva, la formazione degli insegnanti, attraverso la quale essi possono acquisire una maggior consapevolezza dei fattori che alimentano la radicalizzazione e una specifica capacità mirata a rilevare comportamenti e atteggiamenti problematici, di modo da ipotizzare e programmare tempestivamente iniziative e interventi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Radicalization processes at school
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteNella mia classe, il mondo. I processi educativi nella scuola multietnica.
EditorD Boerchi, GG Valtolina
Pagine181-192
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Migrazione
  • Prevenzione
  • Radicalizzazione
  • Scuola

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Processi di radicalizzazione a scuola'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo