Prevenzione, giovani e… il ruolo della famiglia

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La letteratura è concorde nel considerare la relazione familiare, e in particolare quella genitoriale, come un potente fattore di protezione dei comportamenti problematici dei figli. Le famiglie sono in grado di proteggere e di prevenire nei figli molti comportamenti a rischio, dalla tossicodipendenza alla delinquenza, fornendo loro sicurezza emotiva ed economica, un giusto orientamento, limiti precisi e una risposta ai bisogni di base1. Sebbene in adolescenza la pressione dei pari sia molto forte e sia la causa maggiore dell’iniziazione ai comportamenti negativi e all’utilizzo di sostanze psicoattive, la disapprovazione familiare verso tali sostanze e un clima familiare caratterizzato da una relazione positiva, disciplina adeguata, monitoring e trasmissione dei valori, giocano un ruolo primario nel prevenire il disagio ed i comportamenti devianti degli adolescenti
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Prevention, young people and ... the role of the family
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePrevenzione, giovani e… il ruolo della famiglia
EditorGiovanni Battista Modonutti
Pagine1-20
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • HBSC
  • famiglia
  • prevenzione

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Prevenzione, giovani e… il ruolo della famiglia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo