Presenti e cocrocifisse. La drammaturgia della passione nelle visioni di Angela da Foligno e Margherita da Cortona

Carla Maria Bino*

*Autore corrispondente per questo lavoro

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Questo saggio intende verificare le dinamiche del processo di visione mistica della passione, ponendo a confronto l’esperienza di due mistiche che hanno molto in comune tra loro: Angela da Foligno e Margherita da Cortona. Si cercherà di comprendere se l’esperienza del dolore di Cristo configuri una specifica drammaturgia dell’estasi e quali siano i dispositivi della rappresentazione che entrano in campo tra contemplatio, compartecipatio e conformatio pietatis.
Lingua originaleEnglish
pagine (da-a)53-73
Numero di pagine21
RivistaEHUMANISTA
Volume54
Stato di pubblicazionePubblicato - 2023

Keywords

  • teatro della passione
  • visione mistica

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Presenti e cocrocifisse. La drammaturgia della passione nelle visioni di Angela da Foligno e Margherita da Cortona'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo