Praxiphanes of Mytilene (called 'of Rhodes'). The Sources, Text and Translation

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Nuova edizione dei frammenti di Prassifane di MItilene, detto di Rodi, con traduzione e note. Prassifane era uno dei filosofi di età ellenistica implicato in ruoli anche pubblici in merito ai quali abbiamo segnali di onori ricevuti (cittadinanza e prossenia). I frammenti superstiti permettono di ricostruire la personalità di un filosofo peripatetico, allievo di Teofrasto, che pur avendo acquisito fama come 'primo grammatico' ed essersi occupato di critica letteraria, di poeti, di poetica e di 'storia', non lasciò da parte interessi di etica e probabilmente di fisica. Importante la sua attività a Rodi, nel pieno III sec. a.C., in un periodo nel quale l'isola rivestì un ruolo particolarmente rilevante dal punto di vista politico, economico e culturale per il mondo ellenico.
Lingua originaleEnglish
Titolo della pubblicazione ospitePraxiphanes of Mytilene and Chamaeleon of Heraclea. Text, Translation, and Discussion
EditorELISABETTA MATELLI, ANDREA MARTANO, DAVID MIRHADY
Pagine1-156
Numero di pagine156
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • CRITICAL EDITION
  • PRAXIPHANES OF MYTILENE
  • RHODES
  • TRANSLATION

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Praxiphanes of Mytilene (called 'of Rhodes'). The Sources, Text and Translation'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo