Politicizzazione dell'identità e discussione online: una ricerca su giovani attivisti di movimenti e partiti

Patrizia Milesi, Augusta Isabella Alberici

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Introduzione. L’identità collettiva si politicizza quando i membri di un gruppo giungono a concordare sulla necessità di modificare una situazione di ingiustizia e quando diventano consapevoli di doversi muovere in un’arena pubblica (Klandermans,2002). Per comprendere questo processo, è necessario: 1) esaminare come l’identità di gruppo non solo influenzi (Van Zomeren et al., 2008) ma anche sia influenzata dagli altri antecedenti psicosociali dell’azione collettiva (Thomas et al., 2012); 2) indagare come la comunicazione intra-­‐gruppo porti alla consensualizzazione attorno alle norme collettive (Postmes et al., 2005). In questo processo, la discussione politica online potrebbe giocare un ruolo rilevante, poiché essa modera l’effetto degli antecedenti psicosociali dell’azione collettiva (Alberici e Milesi, 2012). Obiettivi. Questa ricerca indaga come l’identità collettiva di giovani attivisti di movimenti e partiti si politicizza ed esplora il ruolo svolto dalla discussione politica online. Metodo. È stata condotta un’analisi qualitativa di 20 interviste semi-­strutturate in cui gli attivisti hanno ricostruito la storia del loro impegno politico. Risultati. L’identità di gruppo si politicizza incapsulando la convinzione che alcuni principi morali di base siano disattesi nella società, ma anche che il gruppo possa sensibilizzare l’opinione pubblica e innescare un processo di cambiamento sociale. Soprattutto negli attivisti di movimenti, la discussione online, grazie ad alcune sue caratteristiche (es. contro-informazione e omogeneità), favorisce la consensualizzazione di tali convinzioni riempiendo così di significato l’identità collettiva. Conclusione. È utile analizzare come la comunicazione intra-gruppo, anche online, trasforma le convinzioni individuali in norme di gruppo che contribuiscono a politicizzare l’identità collettiva.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Identity politicization and online discussion: a research on young movement and party activists
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAbitare zone di confine: incontri possibili tra la psicologia sociale, psicologia del lavoro e delle organizzazioni, tra accademia e realtà sociale
Pagine50
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013
EventoCongresso AIP - sezione Psicologia Sociale - Padova
Durata: 25 set 201328 set 2013

Convegno

ConvegnoCongresso AIP - sezione Psicologia Sociale
CittàPadova
Periodo25/9/1328/9/13

Keywords

  • AZIONE COLLETTIVA
  • DISCUSSIONE ONLINE
  • IDENTITA' POLITICIZZATA

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Politicizzazione dell'identità e discussione online: una ricerca su giovani attivisti di movimenti e partiti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo