Poesia a Milano nell'età di Federico Borromeo

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Gli orientamenti artistico letterari del cardinale Federico Borromeo (poesia pastorale, petrarchismo spirituale e gusto erudito) si ritrovano nelle linee della produzione lirica lombarda di primo Seicento. Al proposito si analizzano i versi di Luca Pastrovicchi. Sintomatiche anche le poesie del ligure Scipione della Cella (edite a Milano nel 1609), le poesie 'lombarde' di Tommaso Stigliani, la formazione pavese di Girolamo Preti e, infine, gli insegnamenti di Erycius Puteanus, padre del laconismo moderno.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Poetry in Milan in the age of Federico Borromeo
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLe forme della poesia. VIII Congresso dell'ADI Associazione degli Italianisti italiani (Siena, 22-25 settembre 2004)
EditorRiccardo Castellaneta, Anna Baldini
Pagine245-250
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2006

Keywords

  • Federico Borromeo
  • Milano
  • Poesia barocca

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Poesia a Milano nell'età di Federico Borromeo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo