Piaceri fondamentali e variazioni del piacere: nota esegetica a Lucrezio II 22

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

The article interprets the Lucretian verse against the background of the Epicurean doctrine of catastematic pleasure and its variation. The verb « substernere » is to be interpreted as meaning « to offer a ground» or « to provide a ground». Lucretius thus means that the elimination of pain is the condition of possibility for the variation of pleasure.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Basic pleasures and pleasure variations: exegetical note to Lucretius II 22
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)215-222
Numero di pagine8
RivistaACTA CLASSICA UNIVERSITATIS SCIENTIARUM DEBRECENIENSIS
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • History of ancient philosophy
  • LINGUISTICA LATINA
  • Latin linguistics
  • Latin literature
  • Letteratura latina
  • Storia della filosofia antica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Piaceri fondamentali e variazioni del piacere: nota esegetica a Lucrezio II 22'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo