Performatività popolare

Alessandra Mignatti, Francesca Barbieri

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Le incisioni che si analizzano in questa sezione propongono una rassegna di varie pratiche di teatralità popolare: si tratta di documenti di diverse aree europee, ma possono tuttavia essere considerate testimonianze iconografiche anche della performatività popolare a Milano. Molto spesso nel contesto fieristico si inserivano spettacoli di saltimbanchi, giocolieri ed equilibristi, cantastorie, animali ammaestrati; la vendita assumeva i toni di un vero e proprio spettacolo; anche la cura delle malattie e dei denti diventava una sorta di esibizione pubblica. La commistione di ciarlatani, saltimbanchi, attori comici fu vitale sulle scene e sulle piazze milanesi nel XVIII secolo, come attestato da varie fonti
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Popular performance
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteFesta, rito e teatro nella «gran città di Milano» nel Settecento, Catalogo della mostra a cura di Francesca Barbieri, Roberta Carpani, Alessandra Mignatti, Milano, Pinacoteca Ambrosiana, 23 novembre 2009- 28 febbraio 2010, «Studia Borromaica», 24 (2010)
EditorFRANCESCA BARBIERI, ROBERTA CARPANI, ALESSANDRA MIGNATTI
Pagine973-987
Numero di pagine15
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Serie di pubblicazioni

NomeSTUDIA BORROMAICA

Keywords

  • Milan XVIII th. century
  • Milano XVIII secolo
  • acrobat
  • burattini
  • cantastorie
  • pupputes
  • saltimbanchi
  • storyteller

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Performatività popolare'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo