Percorsi della cultura biblica e modelli di santità nel teatro e nella spettacolarità lombarda nell' età di Federico Borromeo

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Nei primi decenni del Seicento, a Milano e in Lombardia, si registrano molte forme di teatro sacro e agiografico e pratiche paraliturgiche di natura drammatica e performativa. Il saggio analizza la presenza della cultura biblica nelle cerimonie religiose di tema mariano e in particolare ricostruisce una paraliturgia assunzionista, realizzata a Vigevano, in Duomo e nella piazza antistante, nel 1616, a cura di un carmelitano, Cherubino Ferrari, noto per la sua attività teatrale anche alla corte Gonzaga di Mantova. Esamina inoltre le rappresentazioni di collegio dedicate alla figura di san Carlo Borromeo, organizzate fra il 1602 e il 1628 di gesuiti di Brera.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Biblical culture itineraries and models of holiness in the theater and in the Lombard spectacle in the age of Federico Borromeo
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCultura e spiritualità borromaica tra Cinque e Seicento
Pagine351-391
Numero di pagine41
Stato di pubblicazionePubblicato - 2006
EventoCultura e spiritualità borromaica tra Cinque e Seicento - Milano
Durata: 25 nov 200526 nov 2005

Convegno

ConvegnoCultura e spiritualità borromaica tra Cinque e Seicento
CittàMilano
Periodo25/11/0526/11/05

Keywords

  • Bibbia
  • Bible
  • Lombardia
  • Lombardy
  • agiografia
  • dramaturgy
  • drammaturgia
  • hagiography
  • liturgia
  • liturgy
  • teatro
  • theatre

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Percorsi della cultura biblica e modelli di santità nel teatro e nella spettacolarità lombarda nell' età di Federico Borromeo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo