Per uscire dal vicolo cieco: oltre la reciprocità del «male per male»

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]In un'importante rivista di ambito teologico, viene affrontato il problema - a un tempo etico, religioso e giuridico - inerente all'atteggiamento nei confronti delle realtà negative. Si sostiene il superamento del paradigma retributivo quale apporto culturale prioritario del pensiero religioso, anche commentando alcuni passi fondamentali del testo biblico. Nel contempo, si evidenzia la sostenibilità non solo teologica, ma anche giuridico-penale, di una giustizia che si affranchi dal modello retributivo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] To get out of the dead end: beyond the reciprocity of "evil for evil"
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)273-292
Numero di pagine20
RivistaParola Spirito e Vita. Quaderni di lettura biblica
Volumen. 59 (Dio trasforma in bene)
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • concezione retributva: critica
  • problema del male
  • teologia e diritto penale

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Per uscire dal vicolo cieco: oltre la reciprocità del «male per male»'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo