Per una determinazione della natura antropologica dell'ontologia

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La dimensione antropologica dell’ontologia suggerisce di non presupporre l’esistenza con le proprietà e i predicati dell’ordine transfisico, ma implica la priorità di un orizzonte manifestativo ontologico, a partire dal quale la metafisica dovrà, eventualmente, essere conseguita mediante un’inferenza metempirica. In questa variazione fondazionale giungono a incontrarsi emblematicamente il metodo della riflessione, con cui una parte della metafisica classica ha proposto la propria indagine, che prosegue poi in Kant e culmina in Lonergan, e il metodo fenomenologico, che recupera nel tempo presente l’esigenza di scientificità con cui l’età moderna aveva inteso progettare il proprio ideale di evidenza e di necessità. Sia la riflessione classica sia la riduzione fenomenologica descrivono un mondo storico con un diverso senso della verità, un’identica manifestatività che diversamente appare negli orizzonti culturali. Si tratta di pensare la differenza tra il mondo di ciò che è inteso e la rappresentazione culturale con cui lo intendiamo. Se il senso non avesse alcun riferimento al mondo comune trascinerebbe nel relativismo ogni verità, e se il riferimento potesse apparire a prescindere dal modo della sua ricezione sacrificherebbe l’esistenza reale all’ideale immaginato. Una soluzione equilibrata, se ci sarà, dipende ancora una volta dalla determinazione della storia e della natura dell’uomo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] For a determination of the anthropological nature of ontology
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMondo Uomo Dio. Le ragioni della metafisica nel dibattito filosofico contemporaneo
EditorALESSANDRO GHISALBERTI
Pagine27-49
Numero di pagine23
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • anthropology
  • antropologia
  • metafisica
  • metaphysics
  • ontologia
  • ontology

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Per una determinazione della natura antropologica dell'ontologia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo