Pedagogia e nuovo umanesimo: interpretare le "tracce" dell'umano

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In riferimento ad un rinnovato umanesimo, il presente contributo prefigura alcuni motivi per una riflessione pedagogica che concorra alla costruzione dell’umanesimo in educazione, alimentando l’attenzione per le dimensioni della fragilità e dell’incertezza vissuta dalle diverse generazioni, per l’ascolto e lo sguardo verso l’altro, soprattutto rispecchiando domande e limiti, l’attenzione per le “tracce simboliche” e le sfumature implicite dell’umano, al fine di poter elaborare prassi educative non solo in risposta ai bisogni delle persone, ma per dare voce a fragilità e potenzialità, a disagi e motivazioni a realizzarsi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Pedagogy and new humanism: interpreting the "traces" of the human
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)106-120
Numero di pagine15
RivistaPEDAGOGIA E VITA
Volume2017
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Humanism
  • alterità
  • frailty
  • otherness
  • umanesimo
  • umano fragile

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Pedagogia e nuovo umanesimo: interpretare le "tracce" dell'umano'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo