Patto educativo e cura della casa comune, tra formazione e rischi ambientali

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La consapevolezza della gravità delle questioni ambientali e la loro rilevanza sul piano politico, locale e globale, richiamano alla necessità di riflettere su strategie e modalità per garantire la sopravvivenza del genere umano e il “benessere” della nostra casa comune. Nel prendere le mosse dalle indicazioni in merito alla sostenibilità secondo la prospettiva dell’AGENDA 2030 e il contributo della Lettera enciclica Laudato si’ di papa Francesco, il saggio avvalora l’ipotesi che sia possibile un cambiamento del modello di sviluppo dominante attraverso una revisione profonda delle politiche e degli stili vita, a cui non è estranea la formazione delle risorse umane, per affrontare le sfide della sostenibilità, tra rischi ambientali e giustizia sociale. La riflessione pedagogica, aperta al dialogo multidisciplinare, è chiamata a decifrare nuovi bisogni e a elaborare teorie e protocolli operativi a favore di ciascuna persona e della comunità, per il futuro della nostra casa comune, assumendo la sfida di costruire la cittadinanza planetaria.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Educational pact and care of the common home, between training and environmental risks
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteUn patto educativo per l’ecologia integrale. Il Villaggio per la Terra
Pagine185-200
Numero di pagine16
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Patto educativo
  • formazione
  • rischi ambientali

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Patto educativo e cura della casa comune, tra formazione e rischi ambientali'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo