Papa Francesco e il dialogo cristiani-islamici: non settari né omologati

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]È ridicolo se non aberrante pensare a Dio come a Qualcuno che abbia nella Sua agenda l’obiettivo di “vincere”. La Sua onnipotenza si ferma di fronte alla nostra libertà, chiamata semmai ad essere “convinta” o meglio “avvinta” in una genuina esperienza religiosa. L’interiorità di quest’ultima è palesemente secondaria o del tutto assente in quasi tutto ciò che si pretende di dire o di fare in Suo nome. Il fine non può che essere l’uomo, vale a dire un’umanità fatta di volti e di storie uniche e irripetibili al servizio della quale ogni occasione dovrebbe apparirci come una suprema grazia dataci non tanto per dimostrare che stiamo dalla parte giusta, ma da quale parte ci situiamo nell’eterno e irrisolvibile confronto fra bene e male, luce e tenebre, vita e morte.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Pope Francis and Christian-Islamic dialogue: not sectarian or homologated
Lingua originaleItalian
EditoreCittadella
Numero di pagine124
ISBN (stampa)978-88-308-1595-7
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • christianity, islam, pope Francis
  • cristianesimo, islamismo, papa Francesco

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Papa Francesco e il dialogo cristiani-islamici: non settari né omologati'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo