Papa A (2010). Genealogia e umanizzazione della cura. In: Paradoxa. Etica della condizione umana. vol. 1, p. 77-107, Milano:Vita&Pensiero, ISBN: 9788834319437

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]l'ARTICOLO è UNA RIFLESSIONE INTORNO AL SENSO DELLA CURA COME FONDAMENTO DELL'EX-SISTERE. LA CURA DELL'ALTRO è DA INTENDERSI, INFATTI, COME UNA FORMA D'ARTE NELL'OTTICA DEL DISABILITY SOCIABILITY E DEL CAREGIVER, MA PIù IN GENERALE ALL'INTERNO DI UN'ETICA DELL'ESISTENZA: ETHOS CHE INVESTE OGNI FORMA DELL'AGIRE UMANO OSPITALE. UNA FORMA ARTISTICA QUELLA DELLA CURA CHE, PERO, NON DEVE ESSERE INTESA COME SEMPLICE POSSESSO DI UNA TECNICA O SAPERE TEORICO ACQUISITO, NON CIOE COME IL PRODOTTO DI UNA SEMPLICE MANUALITà TECNICA, MA IN SENSO LATINO COME AR-TEM, OVVERO METTERE IN MOTO, PORTARSI VICINO, MUOVERSI VERSO QUALCUNO. L' AVER CURA E' ALLORA UN ATTO POLITICO CHE RICHIEDE, PERCIO', UNA CONDIVISIONE SOCIALE DELLE RESPONSABILITA'. LA SALUTE, DEL RESTO, PRIMA DI ESSERE UN BENE PERSONALE E' UN BENE DELLA COLLETTIVITA' E LA SUA TUTELA UN DIRITTO FONDAMENTALE.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Pope A (2010). Genealogy and humanization of care. In: Paradoxa. Ethics of the human condition. vol. 1, p. 77-107, Milan: Life & Thought, ISBN: 9788834319437
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePARADOXA. ETICA DELLA MCONDIZIONE UMANA
Pagine77-107
Numero di pagine31
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • BIOETICA
  • CURA
  • MALATTIA
  • PERSONA UMANA

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Papa A (2010). Genealogia e umanizzazione della cura. In: Paradoxa. Etica della condizione umana. vol. 1, p. 77-107, Milano:Vita&Pensiero, ISBN: 9788834319437'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo