Osservazioni sulla responsabilità dell'imprenditore e dei suoi collaboratori

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]I lavoratori subordinati si qualificano in base al Codice civile italiano del 1942 come collaboratori, anche alla luce della disposizione per cui l'imprenditore è il capo dell'impresa (art. 2086), il cui significato è propriamente una attribuzione di responsabilità anche datoriale nei confronti dell'organizzazione e in particolare della gestione delle risorse umane. La codatorialità e multidatorialità, come concetti emergenti nella recente prassi, dottrina e anche legislazione (in settori particolari) non esclude la riferibilità eventualmente solidale di tutte le posizioni attive e passive del datore di lavoro ad uno o più soggetti, che conservano comunque la disponibilità dei cd. poteri datoriali (direttivo, di controllo, disciplinare, altri) nei confronti dei lavoratori dipendenti. Il saggio vuole indicare gli schemi fondamentali per la individuazione delle rispettive responsabilità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Comments on the responsibility of the entrepreneur and his collaborators
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteFrammentazione organizzativa e lavoro: rapporti individuali e collettivi
Pagine511-517
Numero di pagine7
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018
EventoGiornate di studio dell'AIDLASS (Associazione Italiana di Diritto del lavoro e della Sicurezza Sociale) - Università degli Studi di Cassino
Durata: 18 mag 201719 mag 2017

Convegno

ConvegnoGiornate di studio dell'AIDLASS (Associazione Italiana di Diritto del lavoro e della Sicurezza Sociale)
CittàUniversità degli Studi di Cassino
Periodo18/5/1719/5/17

Keywords

  • employee
  • employers' responsibility
  • lavoratore subordinato
  • responsabilità del datore di lavoro

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Osservazioni sulla responsabilità dell'imprenditore e dei suoi collaboratori'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo