Orzo nudo invece del mais meglio con enzimi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]E’ stato effettuato uno studio per valutare l’effetto di 2 varietà di orzo nudo con o senza l’aggiunta di un complesso enzimatico per polisaccaridi non amidacei (NSP) β-glucanasi e xylanasi), sulle performances di crescita di suinetti svezzati in uno studio della durata di 42 giorni. Lo studio è stato condotto su 140 suinetti (PIC x Duroc). I suinetti sono stati allevati in gabbiette (4 maschi castrati e 4 femmine per gabbia) in funzione del peso vivo e del sesso ed assegnate a 5 diete sperimentali con 4 gabbiette di maschi castrati e 3 di femmine per trattamento. Sono state confrontate 5 diete isoenergetiche ed isoproteiche: 1) dieta di controllo a base mais (CTR); 2) dieta CTR sostituita da orzo varietà Astartis (AS); 3) dieta CTR sostituita da AS e aggiunta di un complesso enzimatico per NSP (ASE); 4) dieta CTR sostituita da orzo varietà Alamo (AL); e 5) dieta CTR sostituita da AL con aggiunta di un complesso enzimatico per NSP (ALE). Le diete erano formulate per coprire o eccedere i fabbisogni in nutrienti ed erano offerte in 2 fasi, dal giorno 0 al 14 e dal 14 al 42. Alla fine dello studio i suini che ricevevano le diete AS e AL avevano uguali pesi rispetto a quelli del CTR. I suini che ricevevano le diete con orzo nudo avevano maggiori (P < 0.05) incrementi durante la fase P2 e durante l’intera prova, più alti pesi finali a d 42, e migliori indici di conversione durante la fase P2 rispetto ai suini che ricevevano la dieta CTR. I suini che ricevevano le diete con enzimi ASE e ALE avevano più alte (P < 0.05) ingestioni durante la fase P2 e migliori incrementi rispetto a quelli delle diete AS e AL senza enzimi. Gli incrementi negli incrementi durante la fase P2 e nel peso finale dovuti all’aggiunta del complesso enzimatico erano maggiori per i suini alimentati con la dieta AS rispetto a quelli della dieta AL (interazione orzo x enzima, P < 0.05). D’altra parte il complesso enzimatico ha aumentato l’efficienza alimentare nei suini con dieta AS durante la fase P2 e durante l’intera prova ma aveva modesti effetti sugli animali che ricevevano la dieta AL (orzo x enzima, P < 0.05). In conclusione, le varietà di orzi nudi con o senza il complesso enzimatico sono ingredienti che possono sostituire la farina di mais nelle diete per suini svezzati, con performace uguali o migliori con l’aggiunta degli enzimi. L’aggiunta di un complesso enzimatico per la migliore utilizzazione degli NSP migliora in misura maggiore le performance di crescita dei suini che ricevevano la dieta AS rispetto a quelli della varietà AL.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Naked barley instead of corn better with enzymes
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)28-35
Numero di pagine8
RivistaRIVISTA DI SUINICOLTURA
Volume2017
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Orzo
  • performances
  • suini

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Orzo nudo invece del mais meglio con enzimi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo