OPZIONE DI VENDITA DELLE PARTECIPAZIONI SOCIALI E DIVIETO DI PATTO LEONINO

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il divieto di patto leonino, pure essendo un principio storico del nostro diritto societario, è stato oggetto di un dibattito mai del tutto sopito e che si è nuovamente acceso a seguito di due recenti pronunce della Cassazione, le quali, discostandosi parzialmente dal proprio precedente orientamento, hanno mostrato una maggiore tolleranza rispetto alla presenza di soci leoni nella compagine sociale, affermando, in particolare, la generale liceità delle c.d. partecipazioni a scopo di finanziamento. Cogliendo spunto da detti provvedimenti, il saggio si pone l’obiettivo di tornare sul tema dei limiti di applicazione del divieto di patto leonino a patti esterni al contratto sociale, cercando di fornire un quadro generale e sviluppando alcune valutazioni critiche sul nuovo orientamento espresso dalla Suprema Corte.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] OPTION TO SELL SOCIAL SHAREHOLDINGS AND PROHIBITION OF THE LEONINE PACT
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1148-1174
Numero di pagine27
RivistaRIVISTA DI DIRITTO CIVILE
Volume2020
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • divieto di patto leonino

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'OPZIONE DI VENDITA DELLE PARTECIPAZIONI SOCIALI E DIVIETO DI PATTO LEONINO'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo