Nuovo codice doganale e disciplina del valore: alcune riflessioni sulla ricomprensione delle royalties alla luce delle novità introdotte

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il lavoro tratta il tema dell’impatto del Nuovo codice doganale della determinazione del valore in dogana delle merci in importazione, con particolare riferimento al controverso problema della ricomprensione (e a quali condizioni), in tale valore, dei corrispettivi e diritti di licenza (le royalty). L’analisi, alla luce di una legislazione interna e comunitaria talvolta non perfettamente allineata, frutto anche di stratificazioni di fonti di livello diverso, propone una ricostruzione in chiave critica ed interpretativa dei principali punti controversi della materia. Va evidenziato in proposito che, rispetto ad una produzione giurisprudenziale di merito sicuramente in crescita (in considerazione della aumentata attenzione dell’Agenzia delle Dogane per l’argomento), mancano ancora, a quanto consta, prese di posizione della Cassazione, che potranno essere di ausilio nel superare posizioni al momento assai variegate, sia nella non numerosa dottrina reperibile, sia nelle sentenze delle commissioni.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] New customs code and value regulation: some reflections on the re-understanding of royalties in the light of the innovations introduced
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)35-60
Numero di pagine26
RivistaJUS
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Nuovo codice doganale
  • royalties

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nuovo codice doganale e disciplina del valore: alcune riflessioni sulla ricomprensione delle royalties alla luce delle novità introdotte'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo