NOVITÀ PER I DANNI ESEMPLARI?

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]1. Le sempre più elevate somme richieste a titolo di risarcimento del danno non patrimoniale: l'americanizzazione" della responsabilità civile. - 2. I verdetti multimilionari richiesti (e qualche volta concessi) evocano immediatamente la figura dei danni punitivi ("punitive damages or exemplary damages"): precise differenze con i danni punitivi. - 3. Il filtro dei danni punitivi per contrarietà all'ordine pubblico; elementi di novità contenuti nella decisione della Cassazione del 15 aprile 2015, n. 7613 in tema di "astreintes". - 4. I settori ove possono trovare applicazione i danni non riparatori: a) la situazione di "undercompensation"; b) gli ambiti di difficile/impossibile misurazione del danno; c) gli illeciti soggettivi. - 5. I casi di danno non riparatorio dell'esperienza italiana e la necessaria intermediazione legislativa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] NEW FOR EXEMPLARY DAMAGE?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1195-1204
Numero di pagine10
RivistaCONTRATTO E IMPRESA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • danno
  • responsabilità civile

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'NOVITÀ PER I DANNI ESEMPLARI?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo