Nota di commento a Corte di Cassazione, sezione II penale, n. 43328 del 15 novembre - 24 novembre 2011

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il commento approfondisce il tema della qualificazione giuridica delle attività esercitate da parte di "sette aduse a carpire la credulità degli adepti" e consistenti nel diagnosticare malattie e offrire cure in cambio di consistenti "offerte" economiche. La sentenza annotata inquadra infatti tali condotte nelle fattispecie di esercizio abusivo della professione medica, di truffa e di commercio illegale di sostanze dopanti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note of comment to the Court of Cassation, section II criminal, n. 43328 of 15 November - 24 November 2011
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)742-747
Numero di pagine6
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Commercio illegale di sostanze dopanti
  • Esercizio abusivo della professione medica
  • Truffa

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nota di commento a Corte di Cassazione, sezione II penale, n. 43328 del 15 novembre - 24 novembre 2011'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo