Nota a Trib. Milano, 14 aprile 2010

Sara Alvanini

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L'autrice commenta la sentenza con cui è stato statuito che "la trasmissione di un programma televisivo all’interno di un servizio di video on demand (che offra cioè all’utente la possibilità di accedere al programma desiderato nel momento e dal luogo da esso scelti ma non anche di effettuarne il downloading) non integra una messa a disposizione ex art. 80 2 lett.d) l.a. ma una comunicazione al pubblico ex art. 80.2 lett.c) l.a., con il correlativo diritto dell’artista al compenso nelle ipotesi previste dallo stesso art. 80.2 lett. c) l.a.".
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to Milan Court, April 14, 2010
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)728-733
Numero di pagine6
RivistaAIDA. ANNALI ITALIANI DEL DIRITTO D'AUTORE, DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • diritto d'autore
  • trasmissioni on demand

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Trib. Milano, 14 aprile 2010'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo