Nota a Trib. Bologna, ordinanza 2 settembre 2010

Sara Alvanini

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L'autrice commenta l'ordinanza con cui è stato statuito che "Non è tutelabile in via cautelare, per assenza di periculum in mora, un preteso diritto di un organizzatore di manifestazione sportiva nei confronti di un’organizzazione terza, che ha rinunciato ad organizzare la manifestazione pretesamente lesiva dei diritti azionati" e che "una federazione sportiva affiliata al CONI non assume la qualità di imprenditore e non è legittimata ad agire in concorrenza sleale".
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to Trib. Bologna, ordinance September 2, 2010
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)805-809
Numero di pagine5
RivistaAIDA. ANNALI ITALIANI DEL DIRITTO D'AUTORE, DELLA CULTURA E DELLO SPETTACOLO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • imprenditore
  • manifestazione sportiva

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Trib. Bologna, ordinanza 2 settembre 2010'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo