Nota a Corte di Cassazione, Sezione IV penale, sentenza n. 2865 del 27 novembre 2019 - 24 gennaio 2020

Gaia Donati

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La sentenza che si annota è meritevole di apprezzamento in quanto esamina le problematiche inerenti all’accertamento del nesso di causalità nei reati omissivi impropri, con particolare riguardo alla materia della responsabilità medica. Nella pronuncia in commento la Suprema Corte torna inoltre a occuparsi del dibattuto tema del consenso informato.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to the Court of Cassation, Criminal Section IV, sentence no. 2865 of 27 November 2019 - 24 January 2020
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)289-304
Numero di pagine16
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE E DEL DIRITTO IN CAMPO SANITARIO
Volume2020
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Causalità omissiva
  • Consenso informato
  • Omicidio colposo
  • Reato omissivo improprio
  • Responsabilità del medico
  • Rifiuto della terapia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Corte di Cassazione, Sezione IV penale, sentenza n. 2865 del 27 novembre 2019 - 24 gennaio 2020'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo