Nota a Cons. Stato., sez. V, 9 aprile 2015, n. 1821

Giovanna Cordova

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il perdurare dell'inottemperanza dell'amministrazione al giudicato, anche dopo la nomina del commissario ad acta, giustifica l'applicazione di una penalità di mora a carico dell'amministrazione, ai sensi dell'art. 114 cod. proc. amm., ove non si riscontrino una manifesta iniquità né ragioni ostative.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to Cons. State., Section V, April 9, 2015, no. 1821
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)99-114
Numero di pagine16
RivistaIL FORO ITALIANO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Astrenite
  • penalità di mora

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Cons. Stato., sez. V, 9 aprile 2015, n. 1821'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo