Nota a Cons. Stato, ad. plen., 9 maggio 2019, n. 7

Giovanna Cordova

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L’astreinte è una misura esecutiva indiretta a carattere pecuniario, può essere applicata già nel giudizio di cognizione e può essere modificata in sede di ottemperanza di chiarimenti. Il giudice amministrativo, nel quantificare l’importo, deve fissare un limite oltre il quale la penalità di mora non può essere calcolata (cd.criterio del tetto massimo).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to Cons. State, ad. plen., 9 May 2019, no. 7
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)313-332
Numero di pagine20
RivistaIL FORO ITALIANO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • penalità di mora

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Cons. Stato, ad. plen., 9 maggio 2019, n. 7'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo