Nota a Cons. Stato, ad. plen., 2 aprile 2020, n. 10

Vanna Mirra

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo affronta il tema della qualificazione dell'istanza di accesso agli atti amministrativi e del potere-dovere dell'amministrazione di esaminare l'istanza, formulata in modo generico o cumulativo, senza riferimenti ad una specifica disciplina. Inoltre, la nota approfondisce, nell'ambito dei contratti pubblici, la questione relativa alla legittimazione del concorrente alla gara di richiedere l'accesso agli atti della fase esecutiva di un contratto pubblico, in relazione a vicende che potrebbero condurre alla risoluzione per inadempimento dell'aggiudicatario e quindi allo scorrimento della graduatoria o alla riedizione della gara. Infine, il lavoro tratta il tema dell'applicabilità della disciplina dell'accesso civico generalizzato agli atti delle procedure di gara e all'esecuzione dei contratti pubblici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to Cons. State, ad. plen., April 2, 2020, n. 10
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)411-413
Numero di pagine3
RivistaIL FORO ITALIANO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Accesso agli atti
  • Accesso civico generalizzato
  • Atto amministrativo
  • Istanza

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Cons. Stato, ad. plen., 2 aprile 2020, n. 10'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo