Nota a Cass., Sez. IV pen., sentenza n. 10615 del 4 dicembre 2012 - 7 marzo 2013 e Cass., Sez. IV pen., sentenza n. 9457 del 20 novembre 2012 - 27 febbraio 2013

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Con le sentenze in commento la Corte di cassazione stabilisce che in tema di colpa professionale medica, l’errore diagnostico si configura non solo quando, in presenza di uno o più sintomi di una malattia, non si riesca a inquadrare il caso clinico in una patologia nota alla scienza o si addivenga a un inquadramento erroneo, ma anche quando si ometta di eseguire o disporre controlli e accertamenti doverosi ai fini di una corretta formulazione della diagnosi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Note to Cass., Sec. IV pen., Sentence no. 10615 of 4 December 2012 - 7 March 2013 and Cass., Sec. IV pen., Sentence no. 9457 of 20 November 2012 - 27 February 2013
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1449-1462
Numero di pagine14
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE E DEL DIRITTO IN CAMPO SANITARIO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • causalità
  • colpa medica
  • errore diagnostico
  • leggi scientifiche

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Nota a Cass., Sez. IV pen., sentenza n. 10615 del 4 dicembre 2012 - 7 marzo 2013 e Cass., Sez. IV pen., sentenza n. 9457 del 20 novembre 2012 - 27 febbraio 2013'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo