nota a Cass. civ., sez. un., 9 gennaio 2019, n. 329

Doriana Natalello

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La nota esamina la sentenza Cass. civ., sez. un., 9 gennaio 2010, n. 329 secondo cui la controversia riguardante la contestazione della legittimità degli esiti della procedura di gara bandita dal concessionario del trasporto pubblico locale per la locazione di spazi ad uso bar all’interno delle stazioni della metropolitana spetta al giudice ordinario, atteso che l’atto concessorio non ha alcun rilievo per il terzo contraente il cui rapporto con il concessionario si risolve in un contratto di diritto privato
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] note to Cass. civ., section un., 9 January 2019, n. 329
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)N/A-N/A
RivistaIL FORO ITALIANO
Volume2019
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • giurisdizione del giudice ordinario
  • locazione di spazi ad uso bar
  • procedura di gara

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'nota a Cass. civ., sez. un., 9 gennaio 2019, n. 329'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo