"Non si amano soltanto le memorie felici". «Caro Michele» di Natalia Ginzburg

Paola Ponti, P. Ponti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

1 Citazioni (Scopus)

Abstract

[Ita:]Che lo si consideri la storia di un ragazzo in fuga, come voleva Natalia Ginzburg, o un «romanzo senza uomini», come scrisse Cesare Garboli, Caro Michele narra una vicenda di incomunicabilità e di perdita, accompagnata da una complessa fenomenologia memoriale. L’articolo indaga le varie declinazioni assunte dalla memoria nelle riflessioni dei protagonisti e nel sistema dei personaggi, concentrandosi sui passaggi in cui i ricordi sono l’alimento di un consuntivo problematico o consentono di riscoprire rari momenti di felicità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "We don't just love happy memories." «Dear Michele» by Natalia Ginzburg
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)111-132
Numero di pagine22
RivistaItalianistica
VolumeXXXIX
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Epistolary novel
  • Famiglia
  • Family
  • Ginzburg Natalia
  • Memoria
  • Memory
  • Natalia Ginzburg
  • Romanzo epistolare

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di '"Non si amano soltanto le memorie felici". «Caro Michele» di Natalia Ginzburg'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo