«Non c'è argomento più nuovo d'una questione vecchia»: pregiudizi e paradossi intorno alla «Prefazione» al «Conte di Carmagnola»

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Lucido e sintetico affioramento dalle carte dei «Materiali estetici» e della «Moralità delle opere tragiche», la «Prefazione» al «Conte di Carmagnola» è qui letta alla luce del dialogo fra Manzoni e quelli che furono i suoi interlocutori privilegiati all’inizio del XIX secolo, ma anche nell’originalità delle sue proposte formali. Ne emergono il rigore e l’incisività di una memorabile dichiarazione di poetica, che, a dispetto del monotematico accanirsi dei contemporanei sulla questione delle unità drammatiche, consegna al lettore i cardini dell’estetica manzoniana, meditata guardando a quella europea: immaginazione, universalità del giudizio, unità, verisimiglianza, natura si affermano come sfondo concettuale irrinunciabile dell’arte del bello, imponendosi alla ricezione attraverso le maglie di una stringente e straniante logica del paradosso, in cui l’autore distingue acutamente i piani logico, linguistico e ontologico del discorso. Le argomentazioni a favore dell’autonomia dell’opera d’arte, smascherando le contraddizioni insite nelle regole convenzionali, guidano la riflessione lungo i nodi che stringono l’essenza dell’opera – cioè la sua verità, la sua natura – alla sua bellezza e alla categoria di bonum: l’arte poetica è così ricondotta alla propria serietà e ad un inevitabile confronto con la sfera morale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "There is no newer argument than an old question": prejudices and paradoxes around the "Preface" to the "Count of Carmagnola"
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)51-63
Numero di pagine13
RivistaRIVISTA DI STUDI MANZONIANI
VolumeIV
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Manzoni
  • Morality
  • Nature
  • Refutation
  • Regola
  • Rule
  • Verisimilitude
  • confutazione
  • moralità
  • natura
  • verisimiglianza

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '«Non c'è argomento più nuovo d'una questione vecchia»: pregiudizi e paradossi intorno alla «Prefazione» al «Conte di Carmagnola»'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo