Non è tanto il danno esistenziale, ma il “quantum” il vero problema del danno non patrimoniale

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il commento ha ad oggetto una pronuncia della Cassazione in cui viene confermata la concessione del danno esistenziale e del danno morale subiettivo per reagire ad una situazione di sottovalutazione del danno subito con la non applicazione delle tabelle milanesi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] It is not so much existential damage, but the "quantum" that is the real problem of non-pecuniary damage
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)135-138
Numero di pagine4
RivistaDANNO E RESPONSABILITÀ
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • danno esistenziale
  • danno morale subiettivo
  • danno non patrimoniale
  • risarcimento del danno

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Non è tanto il danno esistenziale, ma il “quantum” il vero problema del danno non patrimoniale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo