Nome e nominalità: per un’analisi storico-critica (Tesi di dottorato)

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Il lavoro raccoglie i contributi decisamente rilevanti per lo sviluppo della nozione linguistica (grammaticale, semantica e sintattica) di "nome" e ella nominalità. Metodologicamente questo è stato reso possibile dal confronto sistematico tra i concetti teorici esposti e il materiale linguistico portato ad esempio dai vari autori. Nella sezione storica si passano in rassegna i contributi della tradizione occidentale greca e romana, una particolare attenzione viene riservata al passaggio dal periodo tardo antico all'alto medio evo e allo sviluppo della grammatica speculativa, fino ad arrivare a Port-Royal e ai contributi della logica linguistica del Novecento. Nella sezione teorica vengono fatti emergere i tratti morfologici, sintattici e semantici che caratterizzano il nome in quanto pars orationis, mettendone in rilievo in particolare l'attitudine a richiamare "ipotesi di realtà" (nomen 'substantivum').
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Name and nominality: for a historical-critical analysis (Doctoral thesis)
Lingua originaleItalian
Editores.e.
Numero di pagine208
ISBN (stampa)CF9897020575
Stato di pubblicazionePubblicato - 1997

Keywords

  • Peter Helias
  • Priscian (Priscianus Caesariensis)
  • history of linguistics
  • logic and linguistic thought
  • name
  • noun
  • parts of speech
  • pragmatics
  • rhetoric
  • text analysis

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nome e nominalità: per un’analisi storico-critica (Tesi di dottorato)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo