No alla «rottamazione» dei più deboli

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Lo scritto riflette sui rischi di una formalizzazione meramente contrattualistica del rapporto tra medico e paziente che, radicalizzando il riferimento al principio di autodeterminazione, finisce per favorire la rinuncia alla tutela da parte di soggetti deboli.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] No to the "scrapping" of the weakest
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)9-9
Numero di pagine1
RivistaAVVENIRE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • legislazione sul fine vita

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'No alla «rottamazione» dei più deboli'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo