Nichilismo

Risultato della ricerca: Contributo in libroVoce in dizionario / enciclopedia

Abstract

[Ita:]In senso generale, il termine "nichilismo" designa quell'orientamento filosofico che nega la certezza, o più radicalmente l'esistenza stessa, di valori e realtà comunemente ammessi. Il termine si diffuse a partire dalla fine del '700, benché già introdotto in contesto filosofico e teologico nel 1733 da F.L. Goetzius con lo studio "De nonismo et nichilismo in theologia". Fu F.H. Jacobi ad avviare l'effettivo uso del concetto, quando nel 1799 caratterizzò come nichilistica la filosofia trascendentale di Kant e, soprattutto, la ripresa fattane da Fichte. L'accezione corrente del termine risente però dell'approfondimento che il concetto subì per opera di F.M. Dostoevskij di Nietzsche.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Nihilism
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteL'enciclopedia della filosofia e delle scienze umane
Pagine667-668
Numero di pagine2
Stato di pubblicazionePubblicato - 1996

Keywords

  • nichilismo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Nichilismo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo