"Ne seguirà bonificatione de aiere". Scavo di una fontana e bonifica di paludi su terre vallombrosane presso il castello sforzesco di Villanova (1478)

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Lo studio affronta le modalità burocratiche e tecniche che Marcolino Barbavara attuò per poter eliminare una palude, che rendeva mefitica l'aria del castello vallombosano di Villanova. Questa fortificazione era stata concessa dai Vallombrosani al duca Galeazzo Sforza, che l'haveva trasfgormato in un centro di caccia per il divertimento della corte.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "This will be followed by bonificatione de aiere". Excavation of a fountain and reclamation of marshes on Vallombrosan lands at the Sforzesco castle of Villanova (1478)
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMediterraneo, Mezzogiorno, Europa. Studi in onore di Cosimo Damiano Fonseca
EditorHUBERT HOUBEN
Pagine57-79
Numero di pagine23
Stato di pubblicazionePubblicato - 2004

Keywords

  • Acque
  • Bonifiche medievali
  • Paludi
  • Sforza
  • Vallombrosa
  • Villanova

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '"Ne seguirà bonificatione de aiere". Scavo di una fontana e bonifica di paludi su terre vallombrosane presso il castello sforzesco di Villanova (1478)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo