Narrazioni tra emarginazione, eccentricità, bizzarria e follia

Ermanno Paccagnini

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il saggio insegue, entro recenti narrazioni che affrontano ambientazioni tra emarginazione, eccentricità, bizzarria e follia, personaggi, spesso protagonisti, altre volte spalle, che popolano un preciso filone narrativo non solo della letteratura italiana, ma mondiale, ossia i cosiddetti idioti, folli, deviati, scemi, ingenui, mentecatti, eccentrici, pazzi e in tante altre simili varianti. opere di autori quali Remo Rapino, Gesuino Nemus, Michele Cecchini, Antonio G. Bortoluzzi, Aldo Simeone, Ireene Salvatori, Doris Femminis, Andrea Donaera.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Narratives between marginalization, eccentricity, bizarre and madness
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)126-142
Numero di pagine17
RivistaNUOVA ANTOLOGIA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Emarginazione
  • Follia
  • Narrativa
  • Romanzi

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Narrazioni tra emarginazione, eccentricità, bizzarria e follia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo