Musici al Santo di Padova negli anni 1565-1600

Maurizio Padoan

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]L’indagine ricostruisce in modo integrale gli organici della cappella antoniana in un periodo caratterizzato da rapidi mutamenti. Tali mutamenti interessano non solo la composizione della cappella, che gradualmente amplia il quadro dei musici salariati (cantori e suonatori), ma anche l’ambito normativo che regola l’attività dell’istituzione padovana. In questa prospettiva uno degli aspetti più interessanti è costituito dal calendario liturgico che in circa trent’anni propone un numero crescente di festività in cui sono previsti i ‘concerti’. Il fastoso (e dispendioso!) apporto della musica sacra, in evidente contrasto con le posizioni post-tridentine ma in assoluta assonanza con le concezioni barocche, viene giustificato istituendo una stretta correlazione tra ethos devozionale e spettacolarità. In altri termini, alla musica viene assegnato il compito di incentivare la pietas dei fedeli. L’elusione del disciplinamento post-tridentino si manifesta inequivocabilmente soprattutto nelle compiete quaresimali e nel Triduo delle tenebre, celebrati con organici vocali-strumentali spesso potenziati con l’ingaggio di musici straordinari. Lo studio degli organici stabili e di quelli impiegati in queste ed altre importanti ricorrenze (quali le festività di S. Antonio e della dedicazione della basilica) mette in evidenza come le scelte di indirizzo operate dai reggenti padovani risultino in piena sintonia con gli orientamenti più avanzati espressi dalle cappelle padane (San Marco e Santa Maria Maggiore a Bergamo, in primis) nelle ultime decadi del ‘500
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Musicians to the Saint of Padua in the years 1565-1600
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteBarocco Padano 7. Atti del XV Convegno internazionale sulla musica italiana nei secoli XVII-XVIII
Pagine275-376
Numero di pagine102
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012
EventoLa musica e il sacro. XV Convegno internazionale sul Barocco padano (secoli XVII-XVIII) - Milano
Durata: 14 lug 200916 lug 2009

Serie di pubblicazioni

NomeContributi musicologici del Centro Ricerche dell'A.M.I.S. - Como

Convegno

ConvegnoLa musica e il sacro. XV Convegno internazionale sul Barocco padano (secoli XVII-XVIII)
CittàMilano
Periodo14/7/0916/7/09

Keywords

  • Amodio Freddi
  • Baroque Music
  • Basilica of Saint Anthony of Padua
  • Bonifacio Pasquali
  • Costanzo Porta
  • Ludovico Balbi
  • Musica barocca
  • Musica sacra
  • Orazio Colombano
  • Padova
  • Po valley
  • Saced Music
  • Sant’Antonio
  • Triduum of Holy Week
  • barocco padano
  • calendario liturgico
  • cappelle musicali
  • chapel
  • compiete
  • compline
  • funzioni liturgiche
  • liturgical calendar
  • organici
  • processione
  • uffici

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Musici al Santo di Padova negli anni 1565-1600'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo